PESCA NEI PORTI IN SICILIA, IL RESOCONTO DELL'INIZIATIVA DI RIPOSTO

Si è svolto oggi domenica 1 dicembre alle ore 16,30 nel Palazzo Vigo a Riposto (CT) l’iniziativa fortemente voluta da FIPSAS e FIOPS per verificare la possibilità di iniziare un percorso costruttivo verso la regolamentazione della pesca sportiva e ricreativa anche nei porti della Sicilia. Partendo proprio dal porto di Riposto, in provincia di Catania che potrebbe diventare il laboratorio giusto per lo studio di un cammino da estendere poi all’intera regione.

L’incontro, promosso grazie alla sensibilità e all’impegno di Giuseppe Maccarrone negoziante locale e pescatore è stato aperto dagli interventi di Francesco Ruscelli, direttore Fiops e collaboratore Fipsas e di Salvatore Signorello, presidente del comitato provinciale Fipsas di Catania.

L’Assessore comunale allo sport del Comune di Riposto Carlo Copani che portando i saluti del sindaco ha garantito l’impegno del comune a convocare un tavolo istituzionale per arrivare velocemente alla firma di un protocollo d’intesa tra Comune - capitaneria ed associazioni per la regolamentazione della pesca nel porto di Riposto.

FIPSAS e FIOPS vigileranno che dagli impegni un’oasi ora velocemente ai fatti.