PESCA NEI PORTI QUALCOSA INIZIA A MUOVERSI

Il tema della pesca nei porti sta particolarmente a cuore ai pescatori italiani.

Le Regioni e gli enti locali hanno significative competenze in materia per questo si sono tenuti oggi due importanti incontri su questa problematica.

In attesa che la questione venga affrontata dalle istituzioni competenti a livello nazionale, si possono costruire percorsi virtuosi a livello regionale.

Per questo motivo stamani il direttore della Fiops Francesco Ruscelli ha incontrato l’assessore alle infrastrutture della Regione Toscana Vincenzo Ceccarelli insieme alla struttura tecnica.

Nel pomeriggio Francesco Ruscelli con il consigliere federale della Fipsas Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee Nuoto Pinnato Massimo Rossi e l’assessore allo sport del Comune di Ravenna Roberto Fagnani hanno incontrato l’assessore alle infrastrutture della Regione Emilia Romagna Raffaele Donini.

Obiettivo, quello di intraprendere un percorso insieme alle due Regioni e alle istituzioni locali per valutare le problematiche di carattere tecnico che dovranno essere affrontate per l’elaborazione di un progetto di autorizzazione e pratica della pesca sportiva e ricreativa nelle autorità portuali delle due regioni insieme a tutte le autorità istituzionali competenti.